Confcommercio a Roma per parlare di Olimpiadi e turismo montano

Doglioni Paolo presidente di Confcommercio Belluno

BELLUNO – Paolo Doglioni, presidente di Confcommercio Belluno, ha incontrato a Roma l’on. Gianluca Caramanna, consulente del Ministro del Turismo per i rapporti istituzionali e esperto del settore per le sue esperienze professionali nel settore, in qualità di incaricato di Confcommercio per le Politiche della Montagna. Insieme a lui, il Capo di Gabinetto del Presidente di Confcommercio, Renato Mattioni e Roberto Calugi, direttore generale di FIPE, la Federazione nazionale dei Pubblici Esercizi.

Al centro del colloquio la road map verso gli eventi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026 che Confcommercio intende sostenere nell’ottica sia di approccio ai nuovi modelli di turismo montano che di valorizzazione del sistema montano nel suo complesso.

«Ho sempre sostenuto che la montagna debba essere considerata un’opportunità e non un peso per l’economia del Paese», ribadisce Doglioni «e per questo le Olimpiadi devono rappresentare un momento di svolta nella considerazione che il sistema Paese deve avere per le “Terre Alte”. Questa convinzione ha trovato condivisione con l’on. Caramanna – che ringrazio per l’interesse dimostrato ai temi discussi – per cui l’ho invitato a Belluno per fare della nostra città e del nostro territorio un laboratorio per una montagna proiettata verso un ruolo da protagonista nell’economia turistica nazionale e internazionale».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.