Pallavolo DRL, Novello: «Nessun calcolo ma spingere al massimo»

BELLUNO – Inutile girarci attorno: per tornare da Fano con qualche punto in saccoccia servirà qualcosa di speciale. E andare oltre un copione prestabilito. Ne è perfettamente consapevole Marco Novello. Il quale, a dispetto della giovane età, adora assumersi le responsabilità e compiere un passo avanti nei momenti decisivi dei vari incontri. Perché se è vero che domenica 26 (ore 19), nella tana della capoclassifica Vigilar, sarà necessaria una prova maiuscola del collettivo, è altrettanto vero che la Da Rold Logistics non può prescindere dai colpi d’autore delle sue individualità: come il bomber nato nel Volley Treviso e passato per la Tinet Prata di Pordenone.

Nel frattempo, grazie al rotondo successo sul Sol Lucernari Montecchio Maggiore, i bellunesi sono tornati in zona playoff. E occupano la settima piazza in graduatoria: «Il derby ha dato i frutti che speravamo – argomenta l’opposto –. Abbiamo avuto il merito di portare a casa un bel 3-0 e un simile risultato di sicuro avrà il suo peso a fine campionato. Inoltre siamo riusciti a riscattarci dopo la sconfitta di Parma e questo ci rende molto fiduciosi».

Ora, però, arriva la trasferta nelle Marche, di fronte a una Virtus desiderosa di mantenere un primo posto insidiato dall’Abba Pineto, piombata a -1: «A Fano sarà dura – riprende Novello -. Affronteremo una squadra ricca di giocatori di alto profilo e costruita per essere in cima alla classifica. Ma questo non ci scoraggia per nulla: al contrario, cercheremo di fare ciò che possiamo per portare a casa un risultato positivo».

Per entrare nella post season, è piena bagarre. Basti pensare che sei formazioni sono racchiuse in una manciata di punti: «Pur sapendo che manca pochissimo alla fine del campionato non è il momento di fare calcoli, ma di spingere ancora di più e concentrarci solo su noi stessi». Novello e compagni rispettano profondamente la Vigilar Fano, ma non hanno timori reverenziali: «Mi aspetto una DRL combattiva, che non molla di un centimetro e farà il possibile per raggiungere l’obiettivo». Il bomber e i rinoceronti hanno vissuto una buonissima annata. Anche se l’opposto frena: «Tutto dipende da come andranno le ultime partite. Il rendimento ci potrà soddisfare solo se rispecchierà le aspettative che ci eravamo prefissi a inizio stagione». Insomma, Novello vuole i playoff. E li vuole tutta la Belluno pallavolistica.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.