Falco trasferito a Belluno

ALLEGHE – Questa mattina è arrivata, direttamente sulla pista Fernazza, dove Falco ha trascorso la notte, la squadra specializzata di Babcock per un primo step di verifiche, che ha dato esito positivo.

Nel tardo pomeriggio, terminata l’attività ispettiva, ENAC ha dato l’autorizzazione al volo verso Pieve. A causa del maltempo, Falco è atterrato in Ospedale a Belluno, dove resterà per la notte. Domani mattina, tempo permettendo, sarà trasferito a Pieve dove verrà sottoposto alle ulteriori prove. La Società esercente Babcock sta cercando di far arrivare da Colico alla base di Pieve di Cadore un elicottero sostitutivo, ma anche questo volo è condizionato dal meteo.

Cosa è successo.

Sabato mattina l’elicottero di Pieve di Cadore è stato inviato dalla Centrale Operativa nel comprensorio del Civetta, alla base della pista Fernazza nei pressi della stazione di risalita per un infortunio sciistico.

Durante la fase di atterraggio il sistema informatico di bordo ha segnalato un’anomalia.

Nessuna conseguenza ne è derivata per l’equipaggio, che ha proseguito l’azione di soccorso, ed il paziente, che è stato accompagnato dall’equipe al pronto soccorso di Belluno con l’ambulanza intervenuta sul posto.

L’elicottero, come previsto dalle procedure di sicurezza del costruttore Airbus per questo tipo di anomalie, è stato tenuto a terra e quindi considerato non più operativo.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.