Proseguono i lavori della ciclopedonale Feltre Pedavena

FELTRE – Sono in fase di completamento in questi giorni, nella zona del Boscariz, i lavori relativi alla ciclabile Feltre Pedavena, nel tratto che unisce via Segusini alla passerella sul torrente Colmeda e al centro città. Si tratta, di fatto, dell’ultimo tassello mancante per unire le due tranche già realizzate negli anni passati.

Dopo l’adeguamento del sedime che ospita la pista ciclopedonale, l’azienda incaricata dell’intervento ha provveduto alla posa in opera dello stabilizzato su cui nei prossimi giorni verrà stesa la copertura finale con un manto di asfalto. In seguito, a completamento dell’opera e per renderla transitabile, si provvederà all’installazione della balaustra di protezione sul lato interno, prospiciente l’alveo del Colmeda, e al collaudo della passerella già da tempo posizionata nell’area attigua la sede dell’Unione Montana Feltrina.

«Dopo aver sbloccato la realizzazione di questo ultimo tratto con la risoluzione di un nodo tecnico che vedeva impegnato il Comune con alcuni privati della zona – commenta l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Feltre Andrea Bona – l’obiettivo è ora quello di chiudere questa lunga partita, se il meteo ci darà una mano, entro la fine dell’anno, completando finalmente l’asse di collegamento nord-sud».

«Con la prossima primavera – aggiunge Bona – ci concentreremo poi sulle progettualità riguardanti l’asse strategico est-ovest, per il quale abbiamo già presentato qualche settimana fa le scelte dell’Amministrazione e le relative varianti ai progetti finanziati con i Fondi per i Comuni di Confine. L’obiettivo – conclude l’assessore – deve essere necessariamente quello di pensare ad una politica della mobilità che favorisca gli spostamenti in ambito cittadino e comprensoriale, ma tenga in adeguato conto anche le potenzialità turistiche del nostro territorio che, proprio nell’ambito delle due ruote, ha ancora importanti margini di crescita sia a livello nazionale che internazionale».

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.