I ragazzi tornano a correre sui prati

BORGO VALBELLUNA – Circa 200 ragazzi hanno preso d’assalto i prati circostanti lo stadio di calcio e atletica di Mel per accaparrarsi un posto nella rosa di coloro che rappresenteranno l’istituto comprensivo nella fase distrettuale di corsa campestre.

Dopo due anni di attività motoria svolta con notevoli limitazioni e solo all’interno del proprio gruppo classe, tornare a correre tutti insieme è stata una forte emozione non solo per i ragazzi, ma anche per i numerosi insegnanti che li hanno accompagnati e assistiti nei vari momenti della mattinata. L’importanza di fare sport insieme e all’aria aperta è stata sottolineata non solo dal dirigente scolastico Umberto De Col, ma anche da colei che è stata la madrina della manifestazione. Agnese Possamai, due olimpiadi, Mosca ‘80 e Los Angeles ‘84, campionessa europea indoor nei 1500 metri e due volte nei 3000 metri, prima di premiare i vincitori ha voluto parlare ai ragazzi soffermandosi sul valore e sull’importanza del sacrificio, insito nell’allenarsi per ottenere un risultato. L’evento, organizzato dall’insegnante di scienze motorie Egle Possamai è stato reso possibile grazie alla collaborazione con la Piave 2000 che ha realizzato il percorso e la disponibilità della società di calcio Zumellese che ha permesso l’utilizzo degli spogliatoi.

Di seguito tutti i premiati.

5^ primaria femminile: 3° Tres Laura, 2° Battiston Arianna, 1° Bellumat Emma.
5^ primaria maschile: 3° Burtet Federico, 2° Mouadine Mohamed Amine, 1° Spada Nicolò.
Categoria ragazze: 3° De Vecchi Linda, 2° De Gan Alessia, 1° Sitta Anna.
Categoria ragazzi: 3° Forcellini Filippo, 2° Grigoletto Leonardo, 1° Bogo Simone.
Categoria cadette: 3° Somacal Lisa, 2° Cavacece Caterina, 1° Dal Farra Vanessa.
Categoria cadetti: 3° Da Lan Mirko, 2° Balen Christian, 1° Da Canal Gabriel.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.