Coi de Pera, concluse le opere di asfaltatura

PONTE NELLE ALPI – Si sono concluse nei tempi previsti le opere di asfaltatura nella zona dei Coi de Pera: in particolare, nella frazione di Cornolade.

Curati dalla ditta F.lli De Prà di Ponte nelle Alpi, i lavori hanno coinvolto la strada comunale, per la quale era necessario un intervento importante essendo frequentata e praticata da molti appassionati di ciclismo e mountain bike.

Il percorso, rinomato e caratteristico, conduce poi a Quantin e al Nevegal, partendo da Cadola o dal lago di Santa Croce.

Tornando all’opera, fa parte del piano triennale degli asfalti (2021-2023) e i costi ammontano a circa 200mila euro per l’attuale annualità.

Alla riqualificazione di alcuni tratti delle strade nei Coi de Pera, si aggiunge pure la messa in sicurezza del sottopasso di Nuova Erto con la sistemazione e pulizia delle griglie di regimazione delle acque. In più, non si sono verificate problematiche alla viabilità in viale Cadore, dove sono in corso i lavori della prima tranche di interventi per la realizzazione dei marciapiedi (200 mila euro).

In questo senso, l’amministrazione di Ponte nelle Alpi ha ricevuto un ulteriore finanziamento di 700mila euro per la continuazione dei lavori verso il bivio e Cima i Pra – la gara d’appalto sarà effettuata il prossimo anno, dopo l’approvazione del progetto definitivo – ma rientra nei piani del Comune anche la percorribilità e sicurezza di altri marciapiedi e vie nelle diverse frazioni del territorio.

Infine, nel mese di novembre, inizieranno le opere di ripristino e sicurezza idrica delle sponde laterali legate alla pista ciclabile Soccher – Soverzene: anche in questo caso gli interventi sono della ditta F.lli De Prà e arriveranno al traguardo nel marzo 2022.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.