Sistemazione dei corsi d’acqua grazie a un contributo regionale

PONTE NELLE ALPI – Valle di Garna, Val di Lizzona, Valle delle Vigne: tre interventi su altrettanti corsi d’acqua per un contributo di 70mila euro. 

La somma è stata erogata dalla Regione Veneto e servirà a mettere in sicurezza una zona, in comune di Ponte nelle Alpi, particolarmente colpita dall’ondata di maltempo del dicembre 2020. 

Ondata che ha creato diversi danni nel territorio e non ha risparmiato nemmeno i torrenti, per i quali si rendono ora necessari dei lavori specifici. In questo senso, i Servizi forestali regionali hanno individuato tre priorità, una volta ricevute le opportune segnalazioni. 

I lavori partiranno nei prossimi giorni, saranno eseguiti da Veneto Agricoltura e riguarderanno la regimazione delle acque, oltre alla sistemazione delle briglie e alla difesa delle sponde. 

«Tre interventi nella stessa zona – afferma il consigliere comunale con delega alla Gestione del territorio – rappresentano di sicuro un buon inizio. Ma altri progetti sono al vaglio, dopo i problemi causati dal maltempo. Per esempio, a Reveane». 

Soddisfatto anche il sindaco di Ponte nelle Alpi: «Grazie all’ottimo rapporto con il comitato frazionale, e in collaborazione con gli enti preposti, riusciremo a portare a termine un buon lavoro nel territorio». 

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.