La Piave 2000 conquista il Trofeo Fidal Belluno

BORGO VALBELLUNA – Un debutto nel segno del Gs La Piave 2000. La società della Sinistra Piave, reduce dal successo organizzativo della Belluno-Feltre Run, è stata protagonista nell’edizione inaugurale del Gran Premio “Dolomiting” – Trofeo Sportway, rassegna dedicata al mezzofondo che ha fatto tappa sulle piste di Vallesella (21 agosto), Agordo (7 settembre) e Feltre (14 settembre). 

Il Gs La Piave 2000 ha primeggiato nella classifica di società, aggiudicandosi il Trofeo Fidal Belluno. Tredici le società in gara e il club della presidente Patrizia Tremea è andato ad occupare il gradino più alto del podio nella graduatoria basata sul numero degli atleti partecipanti alle tre manifestazioni. 

Sei atleti del Gs La Piave 2000 sono saliti sul podio individuale di categoria. Il promettente Davide Maccagnan ha dominato il campo nella classifica ragazzi, realizzando una media di oltre 800 su ognuna delle due migliori gare prese in considerazione per la classifica. Guido De Bona si è invece imposto nella categoria Master Over 50. 

Zona medaglia anche per Chiara Facchin, argento tra le juniores, Arianna Marcer, bronzo tra le allieve, Marina Giotto, terza nel settore assoluto, e Stefano De Min, salito sul gradino meno nobile del podio nella categoria Master Over 50.  

Da segnalare inoltre i quarti posti di Francesco Da Vià (settore assoluto) e Valeria Schenardi (juniores) e le quinte piazze di Manolo Tramontin (ragazzi) e Ivan Somacal (cadetti).

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.