Infortunio sulla ferrata Lipella

CORTINA D’AMPEZZO – Attorno alle ore 14.10, la Centrale del 118 è stata allertata per un’escursionista, che si era fatta male nella parte finale della Ferrata Lipella sulla Tofana di Rozes. La trentatreenne residente in Svizzera, che era con il compagno, era infatti scivolata per alcuni metri, riportando escoriazioni e la probabile rottura di un gomito. Individuata a 2.900 metri di quota dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, è stata recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 40 metri, così come anche l’uomo in una seconda rotazione. L’infortunata è stata poi trasportata all’ospedale di Belluno.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.