Ritrovato il corpo di Federico Lugato

VAL DI ZOLDO – Notizie drammatiche giungono dalla Val di Zoldo dove, dalla fine di agosto, si cercava disperatamente Federico Lugato. Il 39enne di Mestre, ma residente a Milano, era stato dato per disperso dopo il mancato rientro a casa da un’escursione sulle montagne zoldane.

Nei giorni scorsi, dopo diverse settimane di ricerca che hanno visto impegnati oltre duecento volontari, il prefetto aveva disposto il fermo della macchina dei soccorsi. Nonostante tutto, grazie anche alla partecipazioni di moltissimi volontari, la moglie Elena Panciera aveva proseguito nella ricerca del marito Federico.

Questa mattina la tragica scoperta del corpo, privo di vita, all’altezza del bivio che porta al Col de Michiel. I cani molecolari hanno fiutato la traccia, che ha portato al corpo di Federico Lugato, proprio nel punto in cui si erano concentrate le ricerche nelle scorse settimane.

Spetterà all’autopsia stabilirne le cause del decesso e soprattutto il tempo trascorso dal tragico avvenimento ad oggi.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.