Alpinista vola al terzo tiro della Via Bonetti

Immagine archivio

SAN VITO DI CADORE – Verso le ore 11.30 di domenica mattina, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato sui Lastoni di Formin, dove, quando un alpinista era volato al terzo tiro della Via Bonetti, lo spuntone che aveva usato come protezione si era rotto facendolo cadere male e riportare la probabile frattura di una caviglia. Arrivati sul posto, con un verricello di 40 metri è stato calato il tecnico di elisoccorso che ha recuperato l’infortunato, M.T., 26 anni, di Venezia. In una seconda rotazione è stato poi imbarcato anche il compagno rimasto in sosta. Lo scalatore è stato trasportato all’ospedale di Cortina.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.