Soccorso escursionista ipotermico

Immagine archivio

LONGARONE – Passate le 17 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Pramperet dove era arrivato un escursionista che lamentava malessere diffuso. Atterrati in piazzola, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno verificato le condizioni dell’uomo, un turista olandese di 45 anni che stava facendo l’Alta via numero 1, e hanno appurato i sintomi di una probabile ipotermia. Dopo averlo caricato in barella, i soccorritori lo hanno trasportato all’elicottero per portarlo all’ospedale di Belluno.

Precedentemente, attorno alle ore 15.00, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della spalla del Duranno, poiché, scendendo dal sentiero Zandonella che percorre la cresta, una coppia di escursionisti aveva perso la traccia senza riuscire più a procedere. Individuati grazie alle coordinate, S.S., 41 anni lei di Spinea (VE), ed E.F., 54 anni lui di Longarone (BL), sono stati recuperati in due rotazioni dal tecnico di elisoccorso utilizzando un verricello e trasportati a valle. 

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.