Emergenza precipitazioni nevose: domande entro il 20 luglio

BELLUNO – Il Consiglio dei Ministri, con deliberazione del 26 febbraio 2021, ha dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza delle precipitazioni nevose verificatesi nei giorni dal 1° al 10 gennaio 2021 nel territorio dei comuni colpiti delle Province di Belluno, di Treviso, di Verona e di Vicenza.

I privati che abbiano subito danneggiamenti a immobili e le attività economiche possono inviare una dichiarazione utilizzando l’apposita modulistica reperibile al seguente link nella sezione “Interventi straordinari e di emergenza”:

  • Scheda B1 – Patrimonio privato
  • Scheda C1 – Attività economiche e produttive

oppure dal sito Internet del Comune di Belluno, www.comune.belluno.it, – sezione “Bandi di gara e avvisi”.

I moduli, regolarmente compilati e sottoscritti, corredati di copia di un documento di identità, dovranno essere consegnati entro le ore 12.00 di martedì 20 luglio 2021 – salvo proroga dei termini – nei seguenti modi:

  • consegna a mano all’ufficio Protocollo in Piazza Duomo 1, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e giovedì anche dalle 15 alle 17;
  • trasmissione via PEC all’indirizzo: belluno.bl@cert.ip-veneto.net specificando nell’oggetto: “Emergenza precipitazioni nevose dal 1° al 10 gennaio 2021 nel territorio della provincia di Belluno”.

Si invita a leggere con attenzione i moduli, dai quali si evince quali siano i costi ammissibili

Informazioni su Redazione 11267 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.