CSI Belluno, festa per 200 al Cross della Ripartenza

Immagine archivio

FELTRE – Domenica 16 maggio a Feltre, nella splendida cornice di Pra del Moro, si è svolto il Cross della Ripartenza, manifestazione che il comitato di Belluno del Csi ha proposto insieme al comitato di Feltre e con la collaborazione di Virtus Nemeggio e diversi volontari, oltre che con il supporto di AlpenPlus, Gioielleria Pasa e Lattebusche. Sono stati 200 i concorrenti che, dalla categoria Cuccioli a quella Veterani, si sono confrontati dopo un anno e mezzo di stop alle gare. Molti sono stati, in particolare, i partecipanti della categorie giovanili. A livello assoluto, la gara maschile è stata vinta da Ruben Deola (Atletica Trichiana) davanti a Lorenzo Da Rin (Atletica Lamon) e Patrick Da Rold (Atletica Dolomiti) mentre la gara femminile ha visto imporsi Manuela Bulf (Atletica Agordina) su Laura Mazzoleni Ferracini (Castionese) e Marina Giotto (La Piave 2000).

Questi i vincitori delle singole categorie. Cuccioli: Lavinia Maria De Col (La Piave) e Nicolò Maccagnan (Polisportiva Feltrese). Esordienti: Mathilda Mondin (Astra Quero) e Brian Agnoli (Pozzale). Ragazzi: Sofia Isaurico (Atletica Trichiana) e Davide Maccagnan (La Piave). Cadetti: Amelie Candeago (Castionese) e Riccardo Serafini (Castionese). Allievi: Angelica De Bacco (Castionese) e Hisahm Boudalia (Atletica Trichiana). Juniores: Patrick Da Rold (Castionese). Seniores: Laura Mazzoleni Ferracini (Castionese) e Ruben Deola (Atletica Trichiana). Amatori A: Manuela Bulf (Atletica Agordina) e Hassan Loufti (Atletica Agordina). Amatori B: Patrizia Patente (Castionese) e Said Boudalia (Atletica Trichiana). Veterani A: Lucio Fregona (Astra Quero). Veterani B: Nadia Tormen (Castionese) e Gianni De Conti (Atletica Trichiana).

«Siamo finalmente ripartiti, dopo tanti mesi di stop ed è stata una bellissima ripartenza» commentano la presidente di Csi Feltre, Cinzia Lusa, e il presidente di Csi Belluno, Ilario Tancon. «Davvero grazie a tutti coloro che si sono impegnati per questo Cross della Ripartenza, permettendo di tornare a gareggiare, confrontarsi, incontrarsi. L’auspicio è che possa essere una ripartenza definitiva e che a breve si possano tornare a organizzare tutti i nostri eventi, dall’atletica al calcio, dallo sci al tennis tavolo».

Classifiche clicca QUI.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.