Nuoto esordienti, una Pasqua di medaglie a Vittorio Veneto

BELLUNO – Grandi risultati per il settore Esordienti della Sportivamente Belluno: sabato 3 aprile, nella piscina di Vittorio Veneto, i giovani atleti hanno fatto incetta di podi e medaglie, portando a casa 12 ori, 16 argenti e 8 bronzi. La manifestazione, intitolata “La sorpresa dentro l’uovo”, è stata molto emozionante e seguitissima in streaming sui canali social.

Nei 100 stile libero, primeggiano Francesco Ceolin, a un soffio dal muro del minuto, Francesco Corrò (1’09”0) e Anna Simon (1’11”6), mentre Eleonora è Bortot terza; per la categoria B, ottima la prova di Margherita Mazzoli, seconda con 1’32”0, Irene Bello è ad appena 50 centesimi dalla compagna e Camilla Fistarol (classe 2012) ferma il crono a 1’39”3. Pure i maschietti, nella stessa gara, portano a casa ottimi tempi e piazzamenti: Federico Nerviani secondo (1’19”8), Alex Brianti terzo (1’21”1) e a seguire Thomas Pin, Mattia Galanti e Samuele Sommacal quarto, quinto e sesto.

Nella doppia distanza, brillano Carlotta Brida (2’31”8) e Angelica Visentini (2’45”3) prima e seconda; ancora Francesco Ceolin secondo (2’11”4), Alessandro Nerviani quarto (2’22”7), quindi Cervo Levi e Matteo Longi con miglioramenti importanti. Passando alla rana, sugli scudi Alessandro Nerviani, primo nei 100 metri (1’20”7), Alberto Corrò è secondo nei 200 (3’09”2) e Anna Simon seconda nei 200 metri (3’13”2).

Per la categoria B, piazza d’onore per Beatrice Mezzacasa (1’49”5) e quinta la piccola Dora Bortoluzzi; Niccolò Longi invece tocca primo in 1’39”1 e terzo Mattia Donà (1’46”9). Nel dorso, performance di spessore per Matteo Longi e Angelica Visentini, che nei 200 metri migliorano i propri personali di oltre 15 secondi, finendo al quarto e quinto posto. Nella farfalla, volano Federico Nerviani (primo sulla distanza di 50 metri), Thomas Pin (secondo) e, nei 100 metri, Carlotta Brida trionfa in 1’21’9: terzi Alice De Cassan e Cervo Levi.

Da cuore in gola le gare dei misti: nei 100 metri femminili, Beatrice Mezzacasa e Dora Bortoluzzi si piazzano seconda e terza, e tra i maschi Donà, Iuliano, Somacal, Dalla Riva e Baldo, tutti allineati, si piazzano dalla quarta all’ottava posizione.

L’allenatrice Daniela Piermarini è contentissima della crescita della squadra: «Nonostante le difficoltà legate al periodo storico, mi sento onorata di far parte di uno staff tecnico affiatato e molto unito. Stiamo lavorando duramente per sostenere tutte le attività in grado di aiutare gli atleti a esprimersi al massimo nello sport, ma anche nella vita».

Informazioni su Redazione 11206 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.