Turismo, Bond: «Consentire spostamenti tra regioni con test negativo o vaccino»

Immagine archivio

BELLUNO – «È necessario rivedere il blocco degli spostamenti tra regioni, consentendo a chi ha un tampone molecolare negativo o un certificato vaccinale valido di muoversi liberamente. Solo così possiamo salvare il turismo, che esce da un inverno disastroso». È quanto afferma il deputato di Forza Italia Dario Bond.

«Raccolgo l’allarme di Federalberghi e del suo presidente Bernabò Bocca, giustamente preoccupato per la notizia delle nuove regole che danno il via libera alle vacanze pasquali all’estero. Di fatto, una persona che abita a Roma non può fare le vacanze sulle Dolomiti, ma può prendere un aereo per andare a fare il turista all’estero. Credo sia doveroso applicare misure diverse. Una persona in possesso di test negativo o di certificato di avvenuta vaccinazione deve poter essere libera di spostarsi in Italia. Lo sostenevo mesi fa che il “passaporto vaccinale” sarebbe stato l’unico mezzo per consentire lo sblocco in totale sicurezza degli spostamenti. Adesso è quanto mai doveroso dar seguito a questa proposta, che rilancio nuovamente al governo, altrimenti il settore del turismo rischia davvero di fare una brutta fine».

Informazioni su Redazione 11267 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.