Tiziano Fratus racconta gli alberi monumentali della Provincia di Belluno

Il sito internet del Fondo Ambiente Italiano

BELLUNO – Tiziano Fratus, già ospite di eventi a Belluno, tra cui anche Oltre Le Vette, ritorna nella nostra città. Ma solo virtualmente. Il “cercatore di alberi”, come lo scrittore bergamasco ama definirsi, sarà infatti ospite del FAI Giovani di Belluno in un incontro che si terrà lunedì sera sulla piattaforma digitale Zoom. Fratus è noto per i suoi numerosi libri, alcuni tradotti all’estero, in cui parla principalmente di alberi e boschi, che sarà il tema della serata di lunedì. Ma nello specifico i protagonisti saranno gli alberi monumentali della Provincia di Belluno, da quelli nell’area dolomitica di Cadore e Ampezzo, fino a quelli del fondovalle nella Valbelluna o in Alpago.

Lo scrittore, assiduo frequentatore dei boschi bellunesi, affronterà un viaggio virtuale, ricco di suggestioni poetiche, tra i più significativi esemplari di alberi monumentali presenti nella Provincia. Sarà un’occasione per fare conoscenza del concetto di uomo\radice, coniato dallo stesso Fratus, nonché di stimolare una riflessione sull’importanza di questi giganti verdi e della loro tutela.L’appuntamento è per lunedì 29 marzo alle 20.45 sulla piattaforma digitale Zoom. Essendo i posti limitati, è richiesta la prenotazione entro un’ora prima dell’evento, da effettuarsi al sito https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/evento/tiziano-fratus-racconta-gli-alberi-monumentali-della-provincia-di-belluno-12583/

Informazioni su Redazione 11177 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.