Cortina 2021: Marta Bassino regala il primo oro all’Italia

CORTINA D’AMPEZZO – La Piemontese Marta Bassino dopo essersi qualificata, in mattinata, all’ultimo posto a disposizione (sedicesima), ha regalato la prima medaglia azzurra a tutta l’Italia.

Sicuramente un oro bellissimo dopo che la discesista azzurra ha gareggiato nelle fasi dei quarti di finale con la connazionale Federica Brignone.

Marta ha infatti eliminato Federica in un duello giocato alla pari fino al traguardo con due manche bellissime tra due campionesse.

L’oro è andato sia alla Bassino che all’austriaca Katharina Liensberger, come precisato dalla Fis dopo che erroneamente sul traguardo era stata annunciata come vincitrice solo l’azzurra. Nella prima manche la Bassino aveva avuto un ritardo di 50/100 mentre nella seconda il suo cancelletto si era aperto con 50/100 di ritardo e le due avevano tagliato il traguardo esattamente assieme. Bronzo per la francese Tessa Worley.

La Marta nazionale a fine gara, emozionata ma sorridente ha dichiarato: «Incredibile, bellissimo. Ero emozionata già dalla semifinale, sono rimasta concentrata perché pensavo si potesse fare. E’ stata una lotta, la pista blu era molto lenta e non era mai finita questa gara. E’ la ciliegina sulla torta. Dedico l’oro alla famiglia e alla mia squadra, è grazie a loro se sono qui. Mi sono tolta un grande peso, ma non è finita qui. A questo punto credo tanto nell’oro anche in gigante».

Tra gli uomini, sempre sullo stesso tracciato ma a discese alternate, vince il titolo iridato per il francese Faivre, davanti al croato Zubcic e allo svizzero Meillard.

Unico nostro portacolori Luca De Aliprandini che ci ha regalato emozioni fino ai quarti di finale dove si è dovuto arrendere al francese; ma sicuramente una buona prestazione per il nostro Luca.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.