Interventi a sostegno della famiglia e della natalità

FELTRE – La Regione del Veneto ha approvato l’assegnazione agli Ambiti Territoriali Sociali delle risorse economiche per il Programma di interventi economici a favore delle famiglie fragili residenti in Veneto, con la finalità di sostenere le famiglie in situazione di bisogno attraverso l’assegnazione ed erogazione di contributi.

Gli interventi previsti sono rivolti ai nuclei familiari che si trovino in una delle seguenti situazioni:

  • Famiglie con figli minori rimasti orfani di uno o di entrambi i genitori;
  • Famiglie monoparentali e genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà economica;
  • Famiglie con parti trigemellari e famiglie con numero di figli pari o superiori a 4;
  • Famiglie in difficoltà economica e famiglie numerose con minori impegnati nella pratica motoria.

Il bando è attivato dall’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona che è delegata, in qualità di capofila di Ambito Territoriale Sociale, a svolgere attività informativa con lo Sportello Famiglia e a gestire il bando regionale per i 15 comuni dell’area (Alano di Piave, Arsiè, Borgo Valbelluna, Cesiomaggiore, Feltre, Fonzaso, Lamon, Pedavena, Quero Vas, San Gregorio nelle Alpi, Santa Giustina, Sedico, Seren del Grappa, Sospirolo, Sovramonte). 

Le domande dovranno essere inviate entro le ore 13.00 del 04 aprile 2021 esclusivamente in modalità telematica, accedendo al link https://veneto.welfaregov.it/landing_pages/veneto/as02/index.html

Per l’aiuto nella compilazione può essere contattato il proprio comune di residenza.

Il bando e il link dove presentare domanda si trovano nei siti comunali e nel sito dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona alla voce Servizi Sociali-Sportello Famiglia.

Tra e altre misure di sostegno è attiva in questo periodo anche la possibilità di fare domanda per l’assegno prenatale; la richiesta si può presentare tramite lo stesso link indicato sopra fino al 15 febbraio. Al riguardo sono già pervenute all’Azienda Feltrina  29 domande di nuovi nati nel Comune di Feltre e 77 da tutti gli latri comuni di ambito.

“Questi contributi, seppur strutturali, arrivano in un momento storico in cui stiamo assistendo ad un acuirsi delle fragilità, anche economiche, di molti nuclei familiari del nostro territorio”, sottolinea l’assessore alle Politiche Sociale della Famiglia del Comune di Feltre Giorgia Li Castri, che aggiunge: “L’auspicio è che questo ulteriore sostegno possa portare un beneficio immediato alle famiglie che ne potranno usufruire; vi sono peraltro anche altri strumenti di supporto gestiti con grande professionalità dallo Sportello Famiglia dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona, che costituisce oramai un punto fermo nelle politiche sociali non solo del Comune di Feltre, ma di tutta l’area comprensoriale”.

Informazioni su Redazione 11177 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.