Collarin: «Responsabile Area del Territorio: poche idee e ben confuse»

PONTE NELLE ALPI – «Stante le delibere e i decreti letti in questi ultimi mesi all’albo pretorio del nostro comune, non potevamo non esprimere un rammarico per le modalità di nomina del responsabile dell’Area del Territorio» commenta Enrico Collarin, rappresentante della lista civica “XPonte”.

«Ovviamente tutti i settori ricoprono un ruolo importante per la comunità ma, in particolare, quello che sovraintende il territorio lo consideriamo ancor più significativo, perché, il decoro ed una gestione efficace ed efficiente del territorio è un biglietto da visita importante per chi ci visita ed un buon parametro di qualità della vita per chi è residente. Vediamo di ricostruire l’accaduto».

Prosegue Collarin: «A metà 2019 era stato designato un responsabile, di nomina fiduciaria (ai sensi dell’art.110 del D.Lgs. 18.08.200 n.267) con fine incarico il 31 dicembre 2021. Stante le dimissioni del primo incaricato, viene designato un nuovo responsabile, in convenzione con altri comuni, dal 01 settembre 2020 al 31 dicembre 2020 e con nuova delibera dal 01 gennaio al 30 aprile 2021. Peccato però che, dopo pochi giorni, a metà gennaio, un nuova nomina appare all’albo, con durata 01 gennaio al 30 aprile 2021, ovvero si precisa, fino alla nomina del dirigente precedente. Questa altalena di nomine, tra l’altro modificate in corsa, ha visto così la responsabilità passare a tre persone diverse in pochi mesi e si preannuncia non ancora finita la questione».

«Nel mentre l’opposizione sta ancora aspettando risposta (da regolamento i termini sono ampiamente scaduti) sull’interrogazione urgente in merito alle problematiche dello sgombero della neve di fine dicembre. – conclude Collarin – Che dire poche idee e ben confuse».

Informazioni su Redazione 11140 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.