Fissate le date per la 25a edizione di Oltre le Vette

Una serata di Oltre le Vette (Fabio Barito)

BELLUNO – Sono state fissate le date per l’edizione numero venticinque della rassegna Oltre le vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna, la manifestazione culturale del Comune di Belluno ormai entrata a buon diritto tra gli eventi autunnali più attesi dal pubblico.

Un quarto di secolo fa il rapporto con la montagna era in parte diverso, l’alpinismo aveva le sue star acclamate che richiamavano al Teatro Comunale cittadino platee provenienti dall’intera regione: serate come quelle con Walter Bonatti, Reinhold Messner, Riccardo Cassin e tanti, tanti altri, italiani e stranieri, uomini e donne, consentivano al pubblico di vedere da vicino i protagonisti e ammirare le immagini delle imprese più importanti sulle montagne del mondo. I film di montagna, prima di internet e di YouTube, erano assenti dalle sale cinematografiche e rarissimi in tv, e la loro proiezione, talvolta con la traduzione dal vivo dei testi stranieri, era un evento atteso ed apprezzato, così come gli storici film muti con commento musicale dal vivo.

Insomma, molte cose sono cambiate, in venticinque anni, ma non è cambiata la volontà degli organizzatori di offrire una proposta culturale e artistica forte e variegata, destinata non solo al pubblico della montagna, ma agli amanti dell’arte, agli studiosi delle scienze e della storia, agli amministratori.

Da venerdì 8 a domenica 17 ottobre 2021, dunque, Oltre le vette tornerà a proporre il suo programma forte e variegato, contando su uno staff di collaboratori collaudato. “Sarà un’edizione bellissima” anticipano gli organizzatori “partecipata e vissuta dal pubblico di tutte le età”. E speriamo che, finalmente, il pubblico possa stare davvero insieme e unito intorno alla cultura della montagna, e non solo come metafora.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.