Recuperato escursionista in Moiazza

AGORDO – È appena stato recuperato un escursionista con principio di ipotermia a 2.600 metri di quota in Moiazza. Alle 20.10 circa il Soccorso alpino di Agordo è stato allertato dalla Centrale del Suem e messo in contatto con un uomo di lingua tedesca, che si trovava in difficoltà. Parlando con lui i soccorritori hanno capito che, uscito dalla Ferrata Costantini, aveva superato le Creste delle Masenade e si trovava in discesa dalla Cengia Angelini verso il Bivacco Ghedini. Verificato che l’elicottero di Trento abilitato al volo notturno era disponibile, l’eliambulanza è stata attivata e ha imbarcato un soccorritore di Agordo per guidare l’equipaggio nel punto in cui si trovava l’escursionista. Una volta individuato, è stato recuperato dal tecnico di elisoccorso e caricato a bordo per essere accompagnato in ospedale.

Informazioni su Redazione 10973 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.