Maltempo nel bellunese: rimanere in casa ed evitare qualsiasi spostamento

La briglia sul torrente Rudan a Peaio (Cadore)

BELLUNO – Una forte perturbazione ha creato diversi disagi e parecchi danni in alcuni comuni della provincia di Belluno. Purtroppo il temporale non è ancora terminato, tanto che la Protezione Civile ha invitato tutti a rimanere a casa.

E’ da evitare qualsiasi spostamento se non urgente. In particolare la perturbazione tenderà ad intensificarsi dalle ore 20.00 di questa sera sino alle 02.00 di domani mattina.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.