Soccorsi attivi nella zona del Rifugio Laresei e della Grotta azzurra

BELLUNO – Attorno alle 10 una squadra del Soccorso alpino della Val Biois è stata inviata nella zona del Rifugio Laresei. Salendo verso la sterrata dal sentiero sottostante, un’escursionista di Voltago Agordino (BL), S.B., 46 anni, aveva messo male il piede, riportando una probabile frattura. Raggiunta dai soccorritori, avvicinatisi in fuoristrada, le è stata subito stabilizzata la gamba. Una volta in barella, l’infortunata è stata trasportata all’ambulanza della Croce Verde che la ha accompagnata all’ospedale di Agordo.

Verso le 11 una squadra del Soccorso alpino di Belluno e Feltre è intervenuta all’altezza della Grotta azzurra a Mel, poiché una donna, che si trovava con altre persone, era scivolata tra i massi del greto e si era procurata un sospetto trauma alla caviglia. I soccorritori le hanno prima immobilizzato il piede, per poi imbarellarla e, superati i tratti più impegnativi con manovre di corda, portarla all’appuntamento con l’ambulanza. L’escursionista, 47 anni, di Montecchio Maggiore (VI), è stata condotta all’ospedale di Feltre.

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.