Bocciodromo, iniziati i lavori

FELTRE – Sono iniziati in questi giorni i lavori di adeguamento del Bocciodromo “V. Casarin”.

L’intervento, che segue alcuni noti problemi strutturali legati alle infiltrazioni d’acqua dal tetto (e per i quali è in atto da parte del Comune di Feltre anche un’iniziativa legale con richiesta di risarcimento dei danni), si compone delle seguenti opere: rifacimento del manto di copertura con posa di strutture fonoassorbenti e fonotermoisolanti; tinteggiatura di tutte le superfici interne verticali con doppia mano di pittura lavabile; con i fondi derivanti dal ribasso d’asta si valuta di applicare anche delle particolari pellicole antisolari schermate sulla vetrata ad ovest dell’area di gioco per controllare il surriscaldamento estivo e l’abbagliamento.

L’intervento così completato consentirà di risolvere l’annoso problema delle infiltrazioni d’acqua dal tetto e la formazione di umidità con la creazione di condensa.

I lavori prevedono un impegno di risorse pari a 200 mila euro, coperte con l’accensione di un nuovo mutuo. L’intervento (meteo e imprevisti permettendo) dovrebbe concludersi entro la fine del mese di luglio.

«Sia pure con qualche mese di ritardo rispetto a quanto annunciato, a causa del blocco dei cantieri per l’emergenza sanitaria legata al Covid-19, riusciamo a dare una risposta attesa dai cittadini e soprattutto dai molti appassionati feltrini del gioco delle bocce, che – oltre che un’attività sportiva – rappresenta nelle nostre zone un forte motivo di aggregazione e di socialità”, sottolinea l’assessore ai lavori pubblici e alle manutenzioni del Comune di Feltre, con delega all’impiantistica sportiva, Adis Zatta. “Senza attendere la conclusione della vertenza in essere, conclude Zatta, possiamo così restituire alla piena fruizione degli appassionati e della città una delle sue strutture sportive più rappresentative».

Informazioni su Redazione 10999 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.