Ruzzola in una scarpata del lago di Vodo

VODO DI CADORE – Attorno alle 17.15 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dalla centrale del 118, per una ragazza scivolata in una scarpata del lago di Vodo.

La giovane, L.D.S., 18 anni, di Vodo di Cadore (BL), che stava percorrendo la Strada Regia, era ruzzolata per una sessantina di metri lungo il ripido pendio, fermandosi sotto un tronco a un paio di metri dal lago.

Una squadra è scesa assieme ai Vigili del fuoco dalla ragazza, che era stata raggiunta da un’altra persona, è ha iniziato a prestarle assistenza fino all’arrivo dell’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore.

Sbarcati con un verricello di 60 metri tecnico di elisoccorso ed equipe sanitaria, l’infortunata, che presentava un probabile politrauma, è stata medicata e imbarellata, per essere poi recuperata sempre con il verricello, e trasportata all’ospedale di Treviso.

Informazioni su Redazione 10821 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.