Percorso di formazione online per baby sitter

PONTE NELLE ALPI – Il Comune di Ponte nelle Alpi propone un percorso di formazione gratuito online per baby sitter. «L’iniziativa è pensata per offrise un servizio concreto alle famiglie che si trovano a dover gestire i propri bambini in un momento in cui le scuole sono chiuse e le attività estive ancora incerte», dichiara l’Assessore ai servizi sociali e Vice Sindaco Lucia Da Rold che ha promosso il progetto.

Coordinata dalla Cooperativa La Esse, l’iniziativa è finalizzata alla creazione di un elenco che accolga le disponibilità di candidati e candidate e offrire così un supporto alle persone in cerca di occupazione.

Un’opportunità per rispondere anche ai bisogni di conciliazione dei genitori che riprendono il lavoro dopo il periodo di stop forzato e che potranno contare sul supporto di persone opportunamente formate.

«Attraverso questo percorso di formazione vogliamo rispondere alla necessità delle famiglie di affidare i propri figli a figure che abbiano un minimo di preparazione accertata e delle quali potersi fidare», continua l’Assessore Da Rold.

Il corso, rivolto ad un numero massimo di 20 partecipanti, si svolgerà online e sarà strutturato in 8 incontri per un totale di venti ore, attraverso la piattaforma zoom, con il contributo di formatori e professionisti del territorio.

Oltre ad affrontare gli aspetti legati alla relazione educativa con bambini e bambine di diverse fasce di età, il percorso vuole approfondire il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro domestici ai tempi del Covid-19, con i dispositivi e le norme da rispettare, e sarà affrontata anche la questione legata ai contratti per il lavoro in famiglia, il libretto famiglia e il bonus babysitter.

Dal gioco allo sviluppo psicomotorio dei bambini, dalla gestione dei compiti alla relazione con i preadolescenti, il corso si realizzerà tra la fine di maggio e la metà di giugno dando ai partecipanti informazioni sulla situazione sanitaria e educativo-didattica attuale. Un incontro sarà dedicato inoltre a come prepararsi adeguatamente alla candidatura, con attenzione alle competenze trasversali e relazionali.

Le persone che parteciperanno al percorso di formazione faranno parte di un albo, già esistente e consultabile nel sito del comune di Ponte nelle Alpi, che sarà aggiornato e messo a disposizione delle famiglie del territorio.

Uno strumento per rispondere al bisogno urgente di conciliazione che interesserà molti genitori per tutta l’estate Covid19 e che si unisce alla necessità di molti giovani e adulti che hanno visto chiudersi opportunità lavorative.

Per iscriversi al corso di formazione e, successivamente, per far parte dell’Elenco Baby Sitter che verrà reso disponibile alle famiglie che lo richiedono, è necessario conoscere la lingua italiana ed essere maggiorenni. Sarà titolo di preferenza la residenza nel Comune di Ponte nelle Alpi.
Le famiglie potranno poi gestire autonomamente la selezione e le questioni di carattere contrattuale. 

Per tutte le informazioni è disponibile il bando nel sito del Comune www.comune.pontenellealpi.bl.it

Poiché il corso è a numero chiuso, all’iscrizione seguirà un colloquio di selezione per valutare l’idoneità del candidato per la partecipazione.

Per informazioni e iscrizioni: Erica Curto – Cooperativa La Esse, mail ecurto@laesse.org oppure telefono 340 2231112.

Per iscriversi è necessario compilare il modulo online, reperibile direttamente dal sito del comune di Ponte nelle Alpi www.comune.pontenellealpi.bl.it.

Informazioni su Redazione 10821 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.