“Nuove energie” per piscina e Spes Arena

BELLUNO – Nuovi impianti energetici, più sostenibili e che consentono importanti risparmi economici, alla piscina e alla Spes Arena: diversi gli interventi, più o meno visibili, che a fronte di un investimento di circa 230mila euro hanno già iniziato a portare i primi risparmi.

Caldaia a condensazione.

Il primo intervento, e il più “visibile”, è certamente l’installazione della caldaia a condensazione in piscina, che è andata a sostituire quella precedente a metano. Non è infatti sfuggita ai passanti e agli utenti della piscina la colonna di fumo che, soprattutto nelle giornate più fredde, nelle ore di attività si vede levarsi dall’impianto: «Vogliamo tranquillizzare tutti: non si tratta di fumo da combustione, ma di semplice vapore acqueo, legato al funzionamento della nuova caldaia, quindi a una temperatura molto più bassa rispetto a prima e, soprattutto, con un impatto quasi nullo sull’ambiente», spiega l’assessore allo sport, Marco Bogo.

La nuova caldaia, oltre a ridurre notevolmente le emissioni in atmosfera, ha già portato importanti risparmi economici legati al ridotto consumo di gas metano: «Da luglio a novembre, sono stati risparmiati oltre 14mila metri cubi di gas, pari a circa 5mila euro totali nei cinque mesi di attività», sottolinea Bogo. Questi nel dettaglio i risparmi mensili: luglio, – 2650 metri cubi di metano; agosto, – 2933 mc; settembre, 2883 mc; ottobre, – 2741; novembre, – 3130 mc.

La nuova caldaia è composta da 7 moduli, contro i 3 precedentemente installati, che si attivano secondo le necessità di riscaldamento degli impianti e delle vasche; inoltre, il nuovo sistema di riscaldamento alimenta anche la Spes Arena. «Questi primi mesi sono serviti a tarare l’impianto e a monitorarne il funzionamento; ora il sistema è a regime e il risparmio, soprattutto in questi mesi invernali, non potrà che essere maggiore», evidenzia l’assessore.

Pannelli solari alla Spes Arena.

Altro intervento importante è stata l’installazione di pannelli solari sula terrazza della Spes Arena: questo impianto consentirà alla struttura di essere autonoma durante tutti i mesi estivi.

«Queste opere, oltre ad altre minori, ci consentono risparmi economici e maggiore efficienza energetica, oltre a consentirci una maggior continuità di attività. – conclude Bogo –  I risparmi derivanti dalle minori spese per l’energia potranno così essere reinvestiti nel potenziamento dei servizi esistenti. Ringrazio quindi tutti i tecnici che hanno lavorato nella realizzazione dei progetti e nella ricerca fondi per aver permesso la realizzazione di questi interventi».

«Questi interventi – sottolinea il sindaco Jacopo Massaro – ribadiscono l’impegno dell’amministrazione per una città più “green”, più rispettosa dell’ambiente e che gestisce e tutela con cura le risorse energetiche e ambientali. È uno degli obiettivi che ci siamo posti e questi nuovi impianti, insieme ad altre iniziative già realizzate o in fase di progettazione, vanno proprio in questa direzione».

Informazioni su Redazione 10668 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.