Con la moto da cross senza assicurazione e targa: fermato giovane centauro

SEDICO – Un giovane centauro residente a Sedico (A.S.) veniva trovato dalla Volante della Questura mentre circolava lungo le strade del suo Comune a bordo di una moto da competizione mai immatricolata.

Sono le 15:30 del 30 dicembre quando gli agenti, all’altezza della rotonda del Mas di Sedico, notavano due centauri a bordo delle loro moto da cross; subito la loro attenzione cadeva sull’assenza della targa di immatricolazione di uno dei due motocicli.

Il conducente di quest’ultimo alla vista della pattuglia accelerava e nonostante l’attivazione di sirena e lampeggiante continuava la marcia, ad alta velocità, tentando la fuga in direzione Sedico.

Grazie alle abilità di guida dell’autista della volante e ad alcune manovre mal riuscite, a causa dell’agitazione, del centauro questo veniva fermato dopo alcune centinaia di metri.

Dal controllo emergeva che la moto condotta dal giovane, un veicolo da competizione, non è mai stata immatricolata quindi priva di targa.

Essendo un mezzo da gara, senza targhe e senza documenti è risultato anche privo di assicurazione RCA, obbligatoria per poter circolare sulle strade.

Inoltre la patente di guida in possesso del giovane gli consentiva la sola conduzione di auto o motocicli con una potenza inferiore agli 11 kw, potenza ben inferiore a quella della moto utilizzata.

Il ragazzo veniva pertanto contravvenzionato per aver circolato con un veicolo mai immatricolato (sanzione da 431 a 1734 € e il sequestro ai fini della confisca della moto) e privo di copertura assicurativa (sanzione da 868 a 3471 € e il sequestro ai fini della confisca della moto), con patente di guida di categoria diversa (sanzione da 1023 a 4092 € e la sospensione della patente da 4 a 8 mesi), per non essersi fermato all’alt della pattuglia (sanzione da 87 a 345 €) e per aver tenuto una guida a velocità pericolosa (sanzione da 87 a 345 €).

Informazioni su Redazione 10975 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.