Recuperata alpinista sulla Tofana

CORTINA D’AMPEZZO – Attorno alle 10 la Centrale operativa del Suem è stata allertata per un’alpinista volata mentre, prima di una cordata di tre, stava scalando la Via Costantini – Ghedina, sul Pilastro della Tofana di Rozes.

La ragazza, 26 anni, austriaca, era caduta per una ventina di metri e aveva sbattuto schiena e testa sulla roccia prima di fermarsi trattenuta dal compagno.

L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, individuato il punto dell’incidente a circa metà via, ha calato in parete, a 2.400 metri di quota, medico e tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, utilizzando un verricello di 70 metri.

I soccorritori hanno prestato le prime cure all’infortunata, stabilizzandola.

Imbarcata con una verricellata, la scalatrice, che aveva riportato un possibile politrauma, è stata trasportata all’ospedale di Belluno.

Informazioni su Redazione 10362 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.