Scaldarsi correttamente con la legna: un incontro venerdì in Sala Bianchi

Immagine archivio

BELLUNO – Si terrà venerdì 12 aprile il primo incontro con la popolazione, annunciato in occasione delle firme degli accordi con le associazioni di categoria, sul tema del corretto uso della legna e degli impianti di riscaldamento a biomasse.

“Come scaldare con la legna riducendo l’inquinamento atmosferico ed evitando il rischio di incendio”: questo il titolo dell’incontro che si terrà in Sala Bianchi venerdì dalle 17:00 alle 19:00; tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e per i professionisti sono previsti anche crediti formativi.

Oltre al Comune di Belluno e alle associazioni firmatarie degli accordi, molti altri enti saliranno sul palco per spiegare la situazione dell’inquinamento in provincia, i rischi legati alla sicurezza degli impianti e i “trucchi” per la loro corretta manutenzione: dopo i saluti introduttivi dell’assessore alle politiche ambientali, Stefania Ganz, toccherà a Massimo Simionato, del Servizio Monitoraggio e Valutazioni del Dipartimento ARPAV di Belluno analizzare “Situazione dell’inquinamento in provincia di Belluno. Trend negli anni e in particolare nell’ultima stagione invernale. Inquinanti critici e loro provenienza”. Spazio poi all’Ulss 1 Dolomiti con il Direttore del Dipartimento Prevenzione, Fabio Soppelsa, che affronterà gli “Effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute”.

Si parlerà di sicurezza con Fabio Jerman, Direttore del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Belluno, e il suo intervento “Impianti a biomassa, stufe e canne fumarie: cosa devono insegnarci i casi d’incendio in provincia di Belluno.

Infine, la parola ai tecnici: Thomas Frigato, Sales & Tech. Application di Schiedel srl per Appia Impresa Belluno, con “Normativa e tecniche costruttive relative alle canne fumarie: gli errori da evitare” e Alfiero Sasselli, assistenza tecnica OLI S.r.l. per Confartigianato Impresa Belluno, che parlerà de “La corretta manutenzione e pulizia degli impianti per la combustione della biomassa”.

«Abbiamo scelto di proporre ora, al termine della stagione fredda, in vista del periodo migliore per le manutenzioni e la pulizia degli impianti, questa occasione di riflessione e informazione sul tema del corretto utilizzo e manutenzione degli impianti a biomassa, le “stufe”. – spiega l’assessore Ganz – Vogliamo analizzare la questione da molti punti di vista, da quello dell’inquinamento atmosferico fino alla problematica degli incendi causati da errate installazioni o manutenzione degli impianti. Imparare ad accendere correttamente la stufa o svolgere periodicamente le manutenzioni sono azioni che fanno bene all’ambiente, ma migliorano anche la nostra sicurezza e qualità della vita: un impianto mal funzionante, infatti, porta a una bassa qualità dell’aria dentro l’abitazione, oltre a costi più alti di gestione e una minor vita dell’impianto».

Informazioni su Redazione 10432 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.