Ospedale Feltre: partita la ricostruzione dei giardini

FELTRE – Ieri, nei giardini dell’ospedale di Feltre, è iniziata la posa delle nuove piante che abbelliranno l’ospedale, dopo la distruzione della tempesta Vaia del 29 ottobre scorso. In questa prima fase vengono piantati 50 ciliegi e 50 peschi.

Il vento aveva pesantemente intaccato soprattutto i giardini dell’ospedale, con centinaia di alberi caduti di cui uno anche sulla struttura ospedaliera tanto che era dovuto intervenire il corpo speciale dei SAF dei Vigili del fuoco di Trento per mettere in sicurezza la pediatria. Fondamentale poi l’opera delle varie Protezioni Civile e dei numerosi volontari che si sono resi disponibili, con il coordinamento del COM e del COC per ripulire i giardini, mentre l’ospedale gestiva l’emergenza dell’acqua non potabile nei reparti sempre dovuta alla tempesta.

Passata l’emergenza, si è proceduto con l’abbattimento degli alberi valutati come pericolosi da uno specialista e, ora, è iniziata la piantumazione dei nuovi giardini. Tante anche le proposte di abbellimento o di allestimento di aree didattiche arrivate in questi mesi alla direzione e in fase di valutazione per cogliere l’occasione per rendere vivo il parco.

AL momento si stanno piantando, nell’area antistante il nuovo ingresso, ciliegi e peschi, piante caratterizzate da basso fusto e radici ramificate e quindi più resistenti al vento. Vaia insegna.

Informazioni su Redazione 10351 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.