Comitato Pollicino, un aiuto grazie al 5X1000

I volontari a Casa Pollicino

BELLUNO – Il Comitato Pollicino è una delle realtà bellunesi che possono beneficiare del 5 per mille. «Un aiuto economico importante», commenta la presidente Morena Pavei, «che permette all’associazione di portare avanti concretamente le proprie attività a favore dei bambini di Casa Pollicino». Il 5×1000 rappresenta la quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) che i singoli contribuenti decidono di destinare a tutti quegli enti che svolgono attività socialmente rilevanti, come l’associazione Comitato Pollicino. La scelta viene fatta compilando il modello 730-1, è a discrezione del cittadino e avviene contestualmente alla Dichiarazione dei Redditi o Modello 730.

ISTRUZIONI: COSA SI DEVE FARE.Il modulo relativo alla scelta del 5×1000 (730-1) va compilato e consegnato assieme alla dichiarazione dei redditi, la quale, può essere presentata a due soggetti distinti: il sostituto di imposta che ha comunicato entro il 15 gennaio di prestare al contribuente assistenza fiscale per quell’anno; il CAF o i professionisti iscritti all’albo dei commercialisti, esperti contabili e consulenti del lavoro. Non è necessaria la consegna diretta del modello all’Agenzia delle Entrate dal momento che questo spetta al datore di lavoro, all’ente pensionistico o al CAF.

COSA SCRIVERE.È possibile destinare al Comitato Pollicino il proprio 5×1000 barrando nel modello 730-1 la casella “Sostegno del volontariato …” e riportando il codice fiscale 93035090252.

SCADENZA.Il Modello 730-1 per la scelta del soggetto a cui destinare il 5×1000 può essere presentato entro il 30 aprile al proprio datore di lavoro o ente pensionistico oppure entro il 31 maggio a un CAF o a un intermediario abilitato. È comunque consigliato monitorare le scadenze fiscali divise per mese sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

POLLICINO: COME CONTRIBUIRE. «La formula sicuramente più importante è quella del tesseramento», prosegue Pavei, «dove con una somma economica di 20 euro annui si può iniziare a scoprire cosa è il Comitato Pollicino e perché i propri membri operano nel volontariato con anima e cuore. Un semplice modo per avvicinarsi alla realtà del volontariato e poter essere costantemente aggiornati sulle iniziative dove l’associazione è presente o che direttamente organizza nel bellunese». Ultima novità del 2019 è “Briciole di Pollicino”: un libretto che viene inviato a tutti i soci e che con cadenza bimestrale informa cosa è successo all’interno dell’associazione mediante articoli, fotografie, interviste e tante altre novità.

Altre modalità per contribuire con un’offerta libera è effettuando un bonifico bancario all’iban IT 84 U 03069 61244 100000000509 (banca) oppure IT 82 Y 07601 11900 000058263658 (posta).

Si ricorda che per qualsiasi informazione è possibile contattare l’associazione Comitato Pollicino mediante mail info@comitatopollicino.org oppure telefono 0437 26434 e 333 1422369. L’ufficio, situato in via XXX Aprile civico 5 a Belluno, è aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 18.30 (escluso il lunedi pomeriggio e la domenica tutto il giorno).

Informazioni su Redazione 10471 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.