Centro chirurgia oncologica gastrointestinale: realtà e prospettive

FELTRE – Nell’ambito del ciclo dei Mercoledì della salute, mercoledì 20 febbraio alle 18.00 nella sala convegni dell’ospedale di Feltre, sarà presentata l’attività del Centro di riferimento regionale per la chirurgia oncologico gastrointestinale, peculiarità dell’ospedale di Feltre. Ne parleranno il coordinatore del Dipartimento funzionale che concretizza il Centro, dott. Michele De Boni, il direttore dell’oncologia, Davide Pastorelli, e il direttore della chirurgia, Umberto Montin.

La Regione Veneto ha istituito la Rete Oncologica Veneta (ROV) con l’obiettivo di garantire uguale ed uniforme accessibilità alle migliori cure sanitarie, tempestività e continuità nella presa in carico del paziente, appropriatezza prescrittiva, il miglior trattamento attraverso un percorso di cura multidisciplinare e multiprofessionale di continuità di cura ospedale-territorio, in tutto il territorio regionale, innovazione e ricerca. Il ruolo di coordinamento è affidato all’Istituto Oncologico Veneto attraverso lo sviluppo di Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali per le varie tipologie di tumore. Tra i vari nodi della rete, sono state individuate delle eccellenze, riferimento per tutta la regione. Tra queste, c’è il centro per la chirurgia oncologica gastrointestinale che ha sede a Feltre. In questi anni, il centro feltrino è stato potenziato sia sotto l’aspetto di dotazioni tecnologiche sia attraverso lo sviluppo delle competenze specifiche e percorsi dedicati come il “One day care” attraverso il quale si attua una presa in carico rapida e precisa, fondamentale per le patologie neoplastiche, tra la diagnosi e l’intervento chirurgico deciso e discusso nei GOM, gruppi oncologici multidisciplinari, ai quali partecipano tutti i professionisti coinvolti: dai chirurghi ai patologi ai radiologi agli anestesisti agli oncologici per sviluppare il percorso di cura più adatto alla persona. Inoltre, è assicurata la presa in carico continua tra ospedale e territorio attraverso l’attività delle cure simultanee e delle cure palliative.

Durante la serata di mercoledì saranno presentati anche le attività della gastroenterologia e le nuove prospettive dell’attività chirurgica che, con l’arrivo del dott. Montin, hanno visto un incremento e un ampliamento dei casi trattati con tecniche innovative.

Informazioni su Redazione 10345 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.