Ricerca Nevegal, ancora esito negativo

BELLUNO – Sono purtroppo ancora negative le ricerche di Riccardo Tacconi, il cinquantottenne milanese scomparso venerdì mattina in Nevegal.

Oggi le squadre hanno percorso la parte bassa della dorsale sud del Visentin, dal Rifugio Bristot fino al Troi de Mez, mentre la parte sottostante è stata a lungo sorvolata dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, con personale del Soccorso alpino di Belluno a bordo. Presenti anche i droni dei Vigili del fuoco. Visionata a piedi la zona delle piste da sci delle Erte e i boschi attorno.

Una sessantina le persone impegnate oggi tra Soccorso alpino e speleologico, Sagf di Cortina e Auronzo, Soccorso alpino dei carabinieri di Cortina,Vigili del fuoco e Protezione civile, con diverse unità cinofile.

Visionate le telecamere del Rifugio Brigata e verificate alcune segnalazioni.

La ricerca riprenderà domani. I tecnici forristi del Soccorso alpino domani scenderanno i corsi d’acqua della Valle di San Mamante e della Val Malvan.

Informazioni su Redazione 10345 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.