Monitorate costantemente le frane del Tessina e della Busa del Cristo

Protezione Civile

VENEZIA – Anche nelle giornate di oggi e domani, sabato 17 e domenica 18 novembre, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha dichiarato lo stato di ordinaria criticità per rischio idrogeologico (allerta gialla) nei bacini idrografici Alto Piave e Piave Pedemontano, in provincia di Belluno.

Nonostante le previsione meteo indichino assenza di precipitazioni per i prossimi giorni, permane nei suddetti bacini la possibilità d’innesco di fenomeni franosi dovuta alle intense precipitazioni dell’ultimo periodo.

Per quanto riguarda le frane del Tessina in Comune di Chies d’Alpago (Bl) e della Busa del Cristo a Perarolo di Cadore (Bl), riattivatesi dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi, le stesse sono soggette a specifico monitoraggio. In particolare a Perarolo si mantiene localmente l’allerta rossa.

Informazioni su Redazione 10351 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.