Palazzo Fulcis, prorogata fino al 2 novembre la mostra “Visioni tra le rocce”

BELLUNO – A grande richiesta, rimarrà aperta fino a venerdì 2 novembre la mostra Visioni tra le rocce – Georges-Luis Arlaud e Marcel Meys. Studi di nudo femminile, esposizione della rassegna Oltre le vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna da poco conclusa.

Si tratta di una significativa selezione delle opere di due fotografi francesi noti per la produzione di nudi femminili en plein air negli anni 1920 1930. Una mostra di grande eleganza e suggestione, testimonianza dell’evoluzione del gusto e dell’immaginario della fotografia in montagna.

In accordo con il Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” di Torino, la sorprendente esposizione di fotografie che ritraggono nudi femminili in montagna e in ambiente naturale potrà dunque essere visitata ancora per qualche giorno.

Si tratta di una preziosa occasione per vedere come la fotografia si sia impadronita di un soggetto – come il nudo – in passato riservato alla pittura e di come, grazie alle nuove idee di libertà e di rinnovamento del costume, lo sfondo sia mutato dal chiuso degli studi degli artisti agli spazi aperti della natura e, in particolare, all’ambiente montano.

Molte le centinaia di persone che hanno già visitato la mostra e tanti i commenti favorevoli lasciati sul registro dei visitatori.

Ricordiamo che l’ingresso alla mostra può avvenire nei consueti orari del museo con apertura straordinaria il giorno 1° novembre (per informazioni telefonare al n. 0437 956305) ed è libero, salvo la possibilità di lasciare un’offerta libera per l’iniziativa Oltre le vette spirit.

Informazioni su Redazione 10477 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.