Infortunio sul Sorapis

CORTINA D’AMPEZZO – Ieri alle 11.40 circa l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Sorapis, dove un’escursionista si era procurata un probabile trauma alla caviglia mentre con un gruppo di persone si trovava a bordo lago. Atterrati in piazzola, personale sanitario e tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio hanno raggiunto la donna e le hanno stabilizzato la gamba, per poi accompagnarla all’eliambulanza e volare all’ospedale di Cortina.

Successivamente, verso le 15 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Faloria, lungo la ferrata Sci club 18, dove un’escursionista ventenne si era sentita poco bene. Recuperata con un verricello di 20 metri, la ragazza e stata accompagnata all’ospedale di Pieve di Cadore per le verifiche del caso. Il suo compagno è invece rientrato autonomamente. Poco prima delle 16 l’eliambulanza è stata inviata dal 118 sul tracciato della vecchia ferrata oggi chiusa che scende dal Nuvolau. Un escursionista sessantenne, infatti, dopo aver sbagliato percorso, aveva iniziato a scendere il canalone dell’ex tracciato rimanendo bloccato. Una volta imbarcato dal tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio utilizzando il verricello, l’uomo è stato accompagnato fino al passo sottostante.

Informazioni su Redazione 10927 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.