Grave scialpinista recuperato sul Canale Oppel

Immagine archivio

CALALZO DI CADORE – Questa mattina verso le 11.20 il 118 è stato allertato per un incidente avvenuto sull’Antelao, dal compagno di uno scialpinista scivolato per centinaia di metri sul Canale Oppel. Lo sciatore, G.S., 33 anni, di Domegge di Cadore (BL), era nella fase di discesa, 200 metri sotro la cima del canale, quando è scivolato lungo il ripido versante, fermandosi diverse centinaia di metri più sotto. L’eliambulanza, individuato il punto in cui si trovava, ha calato tecnico di elisoccorso, medico e infermiere – che hanno subito prestato le prime cure al ragazzo – ed è volata a imbarcare l’amico fermo in quota. Una volta imbarellato, l’infortunato, con un possibile grave politrauma, è stato recuperato con un verricello, per essere trasportato all’ospedale di Treviso.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.