Old Wild West sbarca a Belluno con l’assunzione di 35 nuovi collaboratori

BELLUNO – Addetti alla cucina che saranno coordinati da un responsabile, operatori di sala e un restaurant manager per un totale di 35 persone, tutte residenti in loco. È la ricerca di collaboratori avviata a Belluno da Cigierre Spa – il primo gruppo italiano nella ristorazione – che a fine giugno aprirà in via dei Caduti del XIV settembre 1944, un nuovo ristorante della catena Old Wild West, di cui l’azienda è proprietaria.

La burger&steak house numero uno d’Italia è amatissima per le sue ambientazioni western che conferiscono al ristorante un’atmosfera divertente che coinvolge gli adulti ed entusiasma i bambini.

Ma molto di più, Old Wild West è amata per la sua offerta commerciale: hamburger giganti e menu sempre vari, pensati per soddisfare ogni esigenza. Grande attenzione, infatti, viene rivolta alla scelta delle materie prime, tutte di altissima qualità: solo Black Angus irlandese allevato al pascolo per gli hamburger, mentre la carne alla griglia giunge per via aerea direttamente dall’Argentina.  

Un altro fattore importantissimo è la formazione del personale. Allo staff è dedicato un corso di formazione della durata di due settimane e messo a punto da Academy, l’organo di istruzione che Cigierre ha istituito per formare i collaboratori e accompagnarli in un percorso di crescita professionale che li porterà a diventare autentici professionisti della ristorazione.

Un compito fondamentale svolto con lo scopo di mantenere sempre a livelli di eccellenza gli standard di qualità che caratterizzano Old Wild West e tutti gli altri marchi del gruppo. Cigierre, infatti, controlla anche i format America Graffiti, Wiener Haus, Pizzikotto e Shi’s per un totale di oltre 300 ristoranti a gestione diretta o in franchising.

Chi desidera conoscere le posizioni aperte a Belluno così come in tutta Italia o intende presentare la propria candidatura, lo potrà fare attraverso il sito cigierre.com alla sezione lavora con noi.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.