Contro il gioco d’azzardo scende in campo AGAPe

FELTRE – C’è una nuova strada per combattere la “ludopatia”. Un’associazione, nata ufficialmente il 19 dicembre 2017, che attraverso un gruppo di auto-aiuto attivo sul territorio feltrino dal 2014 dà modo a persone afflitte da gioco d’azzardo patologico/problematico e ai loro familiari di confrontarsi sui problemi della dipendenza e su una diversa gestione del denaro, per cercare il modo migliore di uscirne. L’associazione si chiama “aGAPe”, (Gioco d’Azzardo Patologico, assistenza ed educazione) e si prefigge, oltre che di creare nuovi gruppi di confronto e sostegno, di fare promozione sul territorio con volantini e incontri informativi, di educazione sul tema anche ai più giovani, e di accompagnamento assistenziale, con l’affiancamento di figure specifiche.

Con il tempo e con l’arrivo di nuovi volontari, l’associazione mira a creare nuovi facilitatori per condurre altri gruppi e riuscire a sconfiggere in modo capillare un problema sempre più dilagante, anche nel territorio della provincia di Belluno. A presiedere l’associazione è Ida Cecchin, sostenuta da Giovannina Angaran e Daniele Bacchetti.

È attiva anche una pagina Facebook per interfacciarsi, si chiama “Gruppo auto-aiuto gioco d’azzardo” https://www.facebook.com/gruppo.giocoazzardo/ . Per ulteriori informazioni o per contattare la responsabile dei gruppi di sostegno dott.ssa Sara Sebben è sempre attivo il numero 3481424140 oppure l’indirizzo mail agapefeltre@libero.it .

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.