Natale a Belluno, gli appuntamenti del terzo week-end

BELLUNO – Ultima settimana prima di Natale, con tantissimi eventi per i più piccoli, ma non solo.

Il Natale dei bambini – Per i bambini, il Natale a Belluno inizia sabato pomeriggio: dalle 14.30, alle casette del brulè, l’animazione tutta dedicata ai più piccoli. Si inizia con il Truccabimbi, le Favole di Natale sotto l’albero e l’esibizione della Prima Banda della Filarmonica di Belluno 1867; alle 16.30, poi, arriverà Babbo Natale in persona, per cantare insieme e per ritirare tutte le letterine lasciate in questi giorni nella speciale cassetta postale che si trova vicino alla slitta, al Teatro Comunale. Saranno letterine particolari, che si possono trovare negli oltre 8mila pieghevoli distribuiti per queste feste: questa volta, i bambini potranno chiedere a Babbo Natale qualcosa non per loro stessi, ma per chiunque, in qualunque parte del mondo. Ci penserà la magia del Natale ad esaudire i loro sogni e le loro fantasie! Domenica 24, per tutto il giorno, l’animazione sarà affidata al clown “Marmellata” con palloncini, giochi e scherzi, sempre in Piazza dei Martiri.

Spettacoli sul ghiaccio – La pista di pattinaggio di Piazza Duomo, questa settimana, sarà protagonista di due eventi di musica e spettacolo. Venerdì 22, alle 16.30, scenderanno sul ghiaccio 10 danzatori per un momento di arte e di riflessione: i pattinatori infatti insceneranno uno spettacolo di ballo contro la violenza sulle donne. Ancora musica protagonista domenica 24, quando dalle 15 alle 17.30 a fare compagnia ai frequentatori della pista saranno le voci e le note di Radio Belluno, in diretta da “bordo ghiaccio”. Si potrà pattinare anche lunedì 25, il giorno di Natale: pista aperta dalle 16.00 alle 20.00.

Gli altri appuntamenti – Musica di prestigio sabato 23 alle 21.00 al Teatro Comunale: sul palco, il “South Carolina Mass Choir”, gruppo corale della Carolina del Sud che si esibirà in un concerto gospel. Continuano sabato gli “Assaggi di artigianato”, i mercatini di “Artigiani in Piazza” che animeranno i giardini di Piazza dei Martiri con prodotti tipici e creazioni natalizie. Dopo la pausa della Vigilia, riprenderanno dal 29 dicembre con i “Mercatini di Capodanno”. Prosegue poi, con grande successo, al Museo Fulcis la mostra dedicata ad Andrea Brustolon e alla donazione Pagani Cesa: al sabato alle 17.00 vengono organizzate anche visite guidate per scoprire le opere ligne di Brustolon, Valentino Panciera Besarel e Matteo Cesa. (prenotazione obbligatoria a prenotazionimuseo@comune.belluno.it).

Informazioni su Redazione 10540 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.