Nuovo bando di coprogettazione sociale

BELLUNO – Il Csv di Belluno ha pubblicato un Bando di raccolta di idee di co-progettazione sociale con cui dare alle organizzazioni di volontariato bellunesi un’opportunità di finanziamento, mettendo a disposizione la propria capacità  tecnica nel campo. L’obiettivo è promuovere il lavoro di rete tra le associazioni e con altri attori della comunità, così da realizzare progettualità innovative e condivise. Le risorse a disposizione ammontano a una cifra complessiva di 84 mila euro, massimo 12 mila euro per ciascuna proposta.

Possono presentare le proprie idee progettuali le Odv iscritte al registro regionale del volontariato, aventi sede e operanti nel territorio della provincia di Belluno, purché rientranti in uno o più dei quattro ambiti di intervento previsti: sociale, socio-sanitario, di soccorso e protezione civile, di tutela dei beni culturali e ambientali. Le idee ritenute ammissibili saranno trasformate in veri progetti attraverso un percorso di co-progettazione sociale: verranno rielaborate e riorganizzate da parte del CSV con il coinvolgimento delle proponenti per strutturare un progetto esecutivo definendo obiettivi, rete di partner, azioni, budget. Una volta avviato il progetto, il Csv  sosterrà direttamente le spese previste dal progetto e si occuperà degli aspetti amministrativi, del monitoraggio e della rendicontazione, alle odv proponenti spetterà l’esecuzione delle azioni progettuali.

Le idee dovranno essere spedite, accompagnati dalla apposita istanza, entro martedì 31 ottobre 2017 a mezzo posta raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale) oppure consegnati direttamente presso la sede del Csv di Belluno di Via del Piave n. 5 a Belluno negli orari di apertura al pubblico o spediti tramite Posta Elettronica Certificata (per le Odv che ne dispongono) all’indirizzo csvbelluno@pec.it. Il bando e la scheda per l’invio della domanda sono scaricabili dal sito www.csvbelluno.it.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.