Soverzene, grande successo per il passaggio del “Tour de Friends”

SOVERZENE – Sabato 16 settembre Soverzene ha accolto il passaggio degli oltre 400 ciclisti, provenienti da 12 nazioni tra cui Usa, Gran Bretagna, Australia, Olanda, Finlandia e Svezia, e partecipanti alla prima gara non competitiva lunga 600 km divisa in quattro tappe che ha percorso il fantastico itinerario della ciclovia dell’amicizia Munchen-Venezia.

La tappa partiva da Bressanone e si concludeva dopo 193 km e 1800 metri di altitudine a Vittorio Veneto.

L’amministrazione comunale nei giorni scorsi aveva diffuso un comunicato che pubblicizzava l’evento ai propri concittadini invitandoli ad accogliere il passaggio dei concorrenti con un applauso, un incitamento e dargli quindi il benvenuto.

Con la preziosa collaborazione del Circolo Culturale di Soverzene è stato allestito un punto di ristoro spontaneo presso il piazzale antistante il Municipio dove i concorrenti hanno potuto sostare, aiutati anche dal meteo che nel pomeriggio ci ha graziati, assaporando un bicchiere di te e qualche dolce preparato dalle signore di Soverzene.

Il risultato è stato eccezionale: un pomeriggio di festa e di allegria, risate, applausi di ringraziamento e di incitamento reciproci. Un mix di realtà, lingue, paesi, culture, etnie che non capita spesso di vedere in paese.

La fatica si notava sul volto dei concorrenti, ancora bagnati dalla pioggia incontrata lungo il percorso.

Lo spirito della gara e il nome della stessa ciclabile richiamavano proprio il clima che si assaporava tra i concorrenti e gli organizzatori che pareva fossero amici da tanto tempo, ma che invece si erano appena conosciuti.

Appena i concorrenti si mettevano nuovamente in sella per continuare il percorso, alcuni anche dopo una sosta di 30/40 minuti, scattava un applauso spontaneo, di ringraziamento, di incitamento e con una promessa di tornare in questo “beautiful village”.

L’amministrazione ringrazia il Circolo Culturale con il suo staff e i propri concittadini per la collaborazione nell’organizzare questo momento di accoglienza nella speranza che anche il prossimo anno venga organizzato l’evento, molto importante per pubblicizzare la ciclovia.

Adesso sono in via di conclusione gli ultimi lavori per il completamento della nuova pista ciclabile tra Longarone e Soverzene e tra Soverzene e Soccher.

In queste settimane si stanno terminando le opere mancanti per poi arrivare all’inaugurazione che verrà organizzata entro la fine di ottobre.

Il progetto ha un costo di 2 milioni di euro, finanziati dalla Regione con un cofinanziamento dei Comuni di Soverzene e Longarone di circa il 20%. Questo ha permesso di sistemare anche la strada intercomunale che è stata riaperta a fine agosto, migliorando notevolmente la viabilità per i residenti in un tratto che presentava diverse problematiche di manutenzione e sicurezza.

Informazioni su Redazione 11267 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.