Base jumper precipita sulle Tre Cime

AURONZO DI CADORE – Questa mattina attorno alle 9 la Centrale del Suem è stata allertata dal 118 di Bolzano e da diversi testimoni che avevano assistito alla caduta di un base jumper sui ghiaioni ai piedi della Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Subito è decollato l’elicottero da Pieve di Cadore che ha sbarcato in hovering nelle vicinanze tecnico di elisoccorso, medico e infermiere. Subito sono state prestate le prime cure all’uomo, un quarantaduenne russo, che era cosciente, ma presentava possibili gravi traumi. La dinamica dell’incidente non è chiara. L’uomo dovrebbe essere saltato proprio dalla Cima Grande, ha aperto il paracadute, ma non è riuscito ad atterrare come dovuto, precipitando sotto il sentiero. Imbarellato, è stato recuperato con qualche metro di verricello per essere accompagnato all’ospedale di Bolzano. Con lui è stata imbarcata anche la moglie, che si trovava poco distante.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.