Busta sospetta con polvere al municipio di Cesiomaggiore

CESIOMAGGIORE – I Vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina poco prima delle ore 11 presso il comune di Cesiomaggiore per una busta contenente della polvere. Subito scattate le procedure NBCR (Nucleare Batteriologico Chimico Radiologico) per sostanze non identificante. Dodici persone tra cui il sindaco e un onorevole della Repubblica sono state sottoposte alla procedura di decontaminazione. I Vigili del fuoco del nucleo NBCR di Belluno hanno recuperato la busta, che è stata inviata al laboratorio regionale di Mestre per una prima analisi. Il municipio rimane interdetto fino al risultato delle analisi.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.