Esercitazione Sagf-Sasv sulle Tre cime di Lavaredo

AURONZO DI CADORE – Due cordate in difficoltà sulle pareti delle Tre Cime di Lavaredo e la necessità di un intervento di soccorso da portare a termine, squadre ed elicottero. Questo è lo scenario che si troveranno ad affrontare i soccorritori del Sagf, Soccorso alpino Guardia di finanza, e del Sasv, Soccorso alpino e speleologico del Veneto, Stazione di Auronzo, e Suem durante l’esercitazione congiunta di sabato prossimo, 1 luglio. A partire dalle 10, di fronte al Rifugio Lavaredo, si svolgeranno le manovre come in una reale emergenza: elitrasporto in quota delle squadre a Punta Frida, calata delle cordate a raggiungere gli infortunati, recupero di una barella con l’elicottero e calata a terra della seconda barella da parte delle squadre. A seguire si svolgerà una dimostrazione di ricerca con le unità cinofile da macerie, con chiusura delle operazioni attorno a mezzogiorno.

Gli organi di stampa sono invitati ad assistere. Per organizzare il trasporto, vi preghiamo di comunicarci cortesemente per tempo la vostra eventuale partecipazione, grazie. In allegato un’immagine dell’esercitazione congiunta della scorsa estate sul Peralba.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.