Nuova copertina e nuovo concept per il CsvInforma 2017

BELLUNO – Abito da cerimonia per il “CsvInforma” di marzo, pubblicato ieri sul sito del Csv di Belluno (http://www.csvbelluno.it/servizi/informazione-e-comunicazione/csv-informa.html) e a breve in uscita anche in formato cartaceo a tiratura limitata (50 copie). Il periodico del volontariato bellunese cambia veste in occasione dei compleanni del Csv (20 anni) e del Comitato d’Intesa (40 anni). Una copertina totalmente rivisitata, privata dell’indice e dell’editoriale per lasciare spazio a un’immagine a tutta pagina, evocativa e rappresentativa del tema caposaldo del primo numero di quest’anno, ovvero la Protezione civile e il soccorso, uno dei quattro pilastri della piattaforma di servizio (assieme a valorizzazione e assistenza alla persona, assistenza socio-sanitaria, tutela dell’ambiente e dei beni culturali), che saranno approfonditi via via nei quattro numeri annuali.

Dopo la prima parte, aperta da un articolo di Luca Soppelsa (direttore della Direzione di Protezione civile e Polizia locale della regione Veneto) seguito dalla voce della PC Antelao e della Squadra feltrina cinofili da soccorso, la parola al gruppo Emergency Belluno sull’accoglienza dei migranti, seguita da una testimonianza diretta. Spazio poi alle prime iniziative per celebrare i traguardi raggiungi dal Comitato e dal Csv. Focus sulla mobilità europea giovanile, infine un bello spazio dedicato al ricordo della cara Anna Bärlocher, collega e dipendente del Csv scomparsa il 25 febbraio a causa di una malattia. Concept e impaginazione sono a cura di Monica Tiazzoldi.

Si ricorda che la collaborazione è aperta: chiunque voglia contribuire con un tema o un articolo (o più) inerente l’attività di volontariato, può scrivere a ufficiostampa@csvbelluno.it (oggetto: “CsvInforma”).

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.