Sequestro di merci contraffatte a Feltre

BELLUNO – Nella mattinata di mercoledì scorso, una pattuglia del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Belluno ha effettuato un controllo in un esercizio commerciale di vendita al minuto a Feltre, per tutelare i consumatori contro la vendita di merci contraffatte o non sicure.

Nell’occasione, i militari hanno individuato 25 borse che riportavano illegalmente marchi e disegni che richiamavano quelli di note aziende della moda (Louis Vuitton e Alviero Martini); negli stessi locali sono stati rinvenuti 19 giocattoli, tra cui proiettili in plastica destinati a pistole giocattolo, con il marchio “CE” contraffatto. La merce è stata sottoposta a sequestro penale ed il responsabile è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Belluno.

Inoltre, nel negozio sono stati individuati ulteriori 180 articoli (accessori per l’abbigliamento, bigiotteria e giocattoli), privi dell’etichettatura prevista dal Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005) o dalla speciale normativa sui giocattoli (D.lgs. 54/2011), che sono stati anch’essi sequestrati. Il verbale è stato inviato alla Camera di Commercio, competente all’irrogazione della sanzione pecuniaria che va da 1.500 a 10.000 euro.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.