SPRAR: progettazione, organizzazione e gestione a Belluno

BELLUNO – Il Comune di Belluno ha in previsione l’avvio una procedura negoziata per l’individuazione di un soggetto attuatore per la progettazione, organizzazione e gestione dei servizi di accoglienza, integrazione e tutela rivolti ai richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione umanitaria, nell’ambito di un progetto territoriale aderente al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (S.P.R.A.R.).

Gli operatori economici con i requisiti specificati nell’apposito avviso sono invitati a manifestare il proprio interesse, facendo pervenire al Comune di Belluno entro le ore 24.00 del giorno 07/01/2017 apposita manifestazione di interesse compilando il modulo allegato all’avviso.

L’invio dovrà avvenire esclusivamente mezzo P.E.C. con firma digitale (file con estensione .p7m) all’indirizzo belluno.bl@cert.ip-veneto.net.

Le manifestazioni di interesse non inviate tramite P.E.C. non verranno prese in considerazione.

La manifestazione di interesse ha lo scopo di comunicare all’Ente la disponibilità a essere invitati alla imminente procedura negoziata secondo le modalità e in attuazione dell’art. 36, comma 2 del D. Lgs. 50/2016.

Copia dell’avviso e del modello di domanda sono scaricabili dal sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.belluno.it, nella sezione “Gare e appalti”, con tutti i dettagli relativi all’appalto e con i punti di contatto anche per la richiesta di eventuali altre informazioni.

Informazioni su Redazione 10619 Articoli
GOBelluno Notizie © è un quotidiano on line che tratta argomenti inerenti alla Provincia di Belluno. E' una testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno in data 21/12/2011 al n. 7 del Registro della stampa e con Direttore Luca Mares.

Commenta per primo

Lascia un tuo commento all'articolo ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.